CORSI

PROGRAMMA

Il corso base prevede una lezione settimanale di strumento di un'ora.
Inoltre c'è la possibilità di frequentare con la modalità Long Distance, per gli allievi che abitano lontano o per le persone che lavorano. Ci saranno diversi laboratori tematici durante l'anno in quanto lo scopo principale è quello di far suonare gli allievi insieme, creare delle classi collettive (anche piccole) dove c'e la possibilità di scambio e di confronto. La condivisione è l'acceleratore più potente in un percorso di formazione musicale. Per incentivare l'approfondimento e manenere viva la curiosità si organizzano seminari annuali con professionisti affemati, aperti anche agli esterni.
Come ormai da tempo suggerito da imporanti foniatri, la nostra scuola si avvale della collaborazione con il logopedista Fabio Lisi che, oltre a proporre seminari sulla propriocezione e igiene vocale, offre consulenze e terapie. I nostri allievi hanno un notevole sconto sul costo delle terapie.

PROGRAMMA DEI BAMBINI

I piccoli (4-7) frequenteranno un corso di Propedeutica musicale: una parola difficile per un’idea pedagogica semplice: la musica si impara facendola e non astraendola. Nelle nostre lezioni i bambini imparano attraverso una serie di esperienze creative utilizzando lo strumentario Orff.

I bambini più grandi (7-11 anni) frequenteranno il corso base di pianoforte o dello strumento scelto. Quando un bambino viene da noi per imparare a suonare uno strumento, non sappiamo ancora che genere di musicista sarà, quali saranno le sue scelte e come cambieranno i suoi gusti nel tempo; possiamo intravedere le sue potenzialità, nulla di più.

Il nostro programma rivolto ai bambini è stato stilato sulla base di questa consapevolezza, per cui ogni singola lezione prevede un momento dedicato allo studio della musica scritta e al solfeggio ma anche un momento per l'improvvisazione, uno per l'imitazione, uno per l'analisi armonica e melodica di quello che si suona, uno per risolvere i problemi tecnici.

Grande importanza viene data alla musica d'insieme, esperienza fondamentale per la crescita musicale e personale di un allievo.

DETTAGLIO DEI CORSI

PROPEDEUTICA MUSICALE, PROPEDEUTICA STRUMENTALE, PIANOFORTE CLASSICO Docente Prof.ssa Lucia De Angelis

PROPEDEUTICA MUSICALE
(3/6 anni)
Si tratta di un avvio alla musica graduale e piacevole basato su esperienze ludiche e creative finalizzate all'apprendimento del linguaggio musicale. Sono lezioni collettive tutte incentrate sul gioco e sul movimento, nelle quali gli obiettivi da raggiungere hanno a che fare con l'acquisizione di abilità e competenze musicali ma anche di autonomia personale, di capacità di interagire con il gruppo, di esprimere in maniera efficace la propria creatività, di muoversi liberamente in un campo artistico nel rispetto degli altri e interagendo con loro. I gruppi di lavoro devono essere il più possibile omogenei in relazione all'età pertanto ne prevediamo due : 3/4 anni e 5/6 anni.
Utilizzo dello strumentario Orff.
Obiettivi da raggiungere:
GRUPPO I.
- Muoversi a ritmo
- Suonare a ritmo
- Marciare a tempo e individuare il primo tempo di ogni misura
- Conoscere e utilizzare lo strumentario, prediligendo sempre gli strumenti a
percussione a suono indeterminato.
- Utilizzare lo strumentario per evocare suggestioni in maniera creativa e personale
- Intonare semplici melodie
- Raffigurare graficamente percezioni legate ai concetti di lunghezza, intensità e
altezza
GRUPPO II
- Suonare sui diversi tempi di ogni misura in maniera consapevole
- Approccio alla notazione musicale
- Uso del pentagramma (lettura e scrittura)
- Esecuzione di semplici melodie con strumenti a percussione a suono determinato
- Canto corale

PROPEDEUTICA STRUMENTALE
(6/8 anni)
L'idea di indirizzare la lezione di piano non più ad un singolo allievo ma a due o tre bambini, nasce dalla constatazione che per alcuni (parlo qui di alunni dei primi anni della scuola primaria) lo studio del pianoforte appare pesante e l'impegno a casa risulta scarso e insufficiente. Da qui si è pensato di rivedere l'approccio allo studio, proponendo una lezione di gruppo e un repertorio diretto verso la musica di insieme. L'obiettivo è lavorare sulla motivazione, elemento fondamentale e indispensabile per intraprendere quello che poi sarà il vero e proprio percorso/programma di studi.
Le lezioni prevedono un momento dedicato alla lettura (solfeggio ritmico e melodico) e un momento legato alla tecnica e prassi esecutiva, sia affrontando insieme piccoli brani per piano solo che lavorando su brani per pianoforte a 4 mani.
Il corso di propeduetica strumentale rappresenta il passaggio tra la propedeutica musicale e lo studio vero e proprio dello strumento.

PIANOFORTE CLASSICO
Il corso è rivolto a coloro che intendono affrontare il repertorio pianistico classico e a coloro che pur muovendosi in diversi territori musicali desiderano acquisire una solida tecnica e una buona capacità interpretativa. Attingendo dalla letteratura pianistica classica vengono formulati dall'insegnante programmi personalizzati che tengono conto dell'età, del livello di preparazione e delle inclinazioni artistiche di ciascun allievo. Per coloro che lo richiedono è possibile seguire un percorso finalizzato all'ammissione ai corsi nei Conservatori Statali di Musica.


PIANOFORTE JAZZ, PIANOFORTE COMPLEMENTARE PER CANTANTI Docente M° Flavio Moretti
Per un cantante è molto importante sapersi accompagnare al pianoforte, saper trasportare un brano in altre tonalità, mettere in pratica l'armonia che studia con l'insegnane di canto, conoscere gli stili basilari di accompagnamento.

FISARMONICA E ORGANETTO Docente Sergio Napoletani
Analisi, apprendimento ed esecuzione di brani e tecniche stilistiche caratteristiche della Fisarmonica.
Acquisizione delle conoscenze tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di organizzare la propria idea artistica.
Specifica cura dedicata all'acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale.
Studio ritmico-dinamico per l’articolazione del mantice.
Sviluppo della capacità percettiva dell'udito e di memorizzazione con acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi e analitici della musica e alla loro interazione.

CHITARRA CLASSICA/ACUSTICA Docente Prof.ssa Marina Verzulli
Il corso di chitarra classica-acustica prevede un percorso formativo variegato. La struttura del programma di chitarra classica attinge non solo al repertorio classico, SOR , GIULIANI , BACH ecc. ma vengono anche prese in considerazione trascrizioni facenti parte del repertorio internazionale. Molto importante è la visione della chitarra classica vista in ambito moderno dove vengono analizzati brani tratti dal repertorio bossa nova, fingerstyle, celtico con accenni di teoria, armonia e improvvisazione. Impostazione della mano destra, della mano sinistra, TOCCO APPOGGIATO, TOCCO PIZZICATO, LEGATURE, SCALE. Varie tecniche di accompagnamento, utili nella musica leggera con brani tratti dal repertorio pop, dove vengono spiegate la formazione degli accordi e le loro funzionalità'.
CHITARRA ELETTRICA, BASSO ELETTRICO, MUSICA D'INSIEME Docente M° Luca Maurizi

Chitarra: 

Chitarra moderna di gruppo per principianti divisi per età (bambini, adulti) o individuali (Tecnica, cenni di teoria musicale funzionale, repertorio di brani) 

Corso/laboratorio di tecnica della chitarra nel Rock

Corso/laboratorio di chitarra nel Blues

(Analisi, apprendimento ed esecuzione di brani e tecniche stilistiche caratteristiche della chitarra) 

Chitarra ad orecchio

(Imparare canzoni ed assoli di chitarra nota per nota senza l’uso di notazione musicale o video su internet) 

Lettura per principianti 

Basso: 

Corsi individuali

(Tecnica, cenni di teoria musicale funzionale, repertorio di brani) 

Corsi/laboratorio per tutti gli strumenti e cantanti: 

Tecniche di composizione ed arrangiamento nella musica moderna

(Analisi apprendimento ed esecuzione di brani e metodi usati nella composizione ed arrangiamento nella musica moderna-Rock/Pop) 

Teoria, armonia funzionale ed Ear training 

(apprendimento della musica ad orecchio) 

Inglese per musicisti (principianti, intermedi ed avanzati) 

Musica d’insieme/Gruppi della scuola 

I corsi e laboratori di gruppo consistono di classi di non oltre 4 studenti. 

E’ possibile concordare corsi personalizzati in base al proprio obiettivo musicale. 

Alcuni corsi richiedono una conoscenza minima del proprio strumento
CHITARRA JAZZ/BLUES Docente M° Giuseppe Merletti

Il corso è incentrato sulla conoscenza e la pratica del linguaggio improvvisativo nel jazz, in particolare.

Passando dagli anni d'oro dello swing, fino ai tempi recenti; ricostruiremo tutto il percorso che ci ha portato al linguaggio odierno.

Nello specifico il corso tratterà dello studio delle progressioni (concatenazione tra i vari accordi tramite scale e arpeggi) nelle diverse epoche (swing, be-bop, modale, contemporaneo), in parallelo lo studio degli accordi e il diverso uso in base ai contesti in cui ci si trova; il tutto applicato e studiato sui pezzi della tradizione.

Verranno poi analizzati i musicisti di spicco di ognuna di queste epoche per capire le differenze stilistiche, linguaggio e pronuncia dei grandi del jazz (chitarristi e non...).


CONTRABBASSO Docente M°Emiliano Macrini

BASSO ELETTRICO Docente Roberto Pascucci

BATTERIA Docente Marco Iachini

L'obiettivo principale dell'approccio didattico è quello di orientare l'allievo verso la propria individualità musicale, stimolandone le potenzialità espressive e creative. I corsi partono da solfeggio ritmico e tecniche di base, passando attraverso la didattica dell'ascolto e della comprensione musicale, fino ad arrivare all'approfondimento dei vari generi. Mediante una prevalente attività musicale diretta si porterà l'allievo ad acquisire, anche attraverso la deduzione, le competenze tecniche e teoriche e ad incrementare la passione per lo strumento.

SASSOFONI, CLARINETTO, ENSEMBLE DI SASSOFONI Docente  M°Enrico Fidani

TROMBA Docente M°Giulio Spinozzi

CORSO DI CANTO MODERNO, CANTO JAZZ, LABORATORIO VOCALE Docente Prof.ssa De Angelis Antonia
Il corso spazia dalla tecnica vocale allo studio dei rudimenti di armonia moderna, dalla propriocezione all'indipendenza ritmica, dall'interpretazione alla ricerca della propria voce naturale, dalla comprensione del testo alla tecnica di improvvisazione, dalla guida all'ascolto allo studio della pronuncia. Il tutto nel totale rispetto delle potenzialità dell’allievo.
LABORATORIO VOCALE
Il laboratorio vocale è un vero e proprio laboratorio nel quale NON ci si occupa solamente del repertorio (con l’utilizzo delle partiture e non per imitazione) ma soprattutto si esplorano le infinite possibilità espressive dello strumento voce . E’ strutturato in due livelli: il primo per principianti e il secondo per chi ha già avuto esperienze corali di un certo tipo. Per questo secondo livello è necessaria la conoscenza dell’utilizzo della partitura. Lo scopo finale, alla fine del percorso, è di dare l’autonomia sufficiente agli allievi per la realizzazione di arrangiamenti vocali.

CORSO DI CANTO LIRICO Docente Prof.ssa Giorgia Antellini 
Il corso è finalizzato all'apprendimento della tecnica vocale necessaria a conseguire il massimo sviluppo della propria voce: potenza, omogeneità dei registri ed estensione vocale, nonché allo studio, interpretazione ed esecuzione del repertorio in base alla classificazione vocale. 
Il corso è aperto a tutti, principianti e professionisti, che vogliano conoscere, approfondire e/o aumentare le proprie capacità vocali/interpretative e sarà articolato secondo il grado di preparazione e delle esigenze personali dell’allievo. 
Unico requisito di ammissione: età minima 16 anni per le donne, 18 anni per gli uomini.canto lirico

Armonia
Tecnica d'improvvisazione
Solfeggio
Storia del Jazz
Laboratori tematici, musica d'insieme
Propriocezione e igiene vocale
Scrittura creativa per autori di testo